Hex Mask UI Icons Arrow Down Arrow Left Arrow Right Arrow Up Brackets Calendar Checkmark Chevron Down Chevron Left Chevron Right Chevron Up Clock Close Connect Copy crown Ellipsis External URL Favorite (off) Favorite (on) Help Home Info Live Mobile Menu Mobile Overflow Paginate Dot (filled) Paginate Dot (empty) Pin Placeholder Icon Play Video Circle Play Video Plus Search Team No-Team-Logo_Fallback_003 Ticket Trophy User Input Video Video Play Icon World X Game Mode Icons Hero Icons Map Icons Platform Icons Social Icons Mobile Discord Facebook Instagram Reddit Twitch Twitter Youtube Weibo WeChat Workshop Icons WorkshopControl WorkshopShare WorkshopInfinite

LumériCo, rivelazioni shock: il presidente Guillermo Portero nell'occhio del ciclone

LumericoBlog-AltlasNewsHeader_OW_JP.png

EL DORADO, MESSICO - La LumériCo è stata coinvolta in uno scandalo per via di alcuni documenti portati alla luce da un collettivo di pirati informatici noto come "Sombra". I documenti sembrano essere stati ottenuti attraverso le recenti violazioni del network interno del colosso energetico. Benché la LumériCo e le autorità messicane considerino queste intrusioni come atti criminali, il collettivo Sombra ha dichiarato di agire "solo nell'interesse pubblico".

Al momento, l'enorme mole di dati è al vaglio degli inquirenti, ma sono già state formulate delle accuse, principalmente ai danni del presidente della LumériCo, Guillermo Portero. Secondo la documentazione, Portero avrebbe usato i fondi della compagnia a scopo personale e pagato tangenti a pubblici ufficiali per creare un ecosistema favorevole alla LumériCo. Infine, avrebbe proposto un progetto che gli avrebbe garantito la proprietà di terreni in seguito a espropri governativi, per espandere le strutture della LumériCo in tutto il Messico.

LumericoLogo-v01_OW_JP.jpg

Inoltre, alcune conversazioni via e-mail hanno rivelato il tentativo di esportare il sistema energetico brevettato dalla LumériCo negli impianti della Vishkar di tutto il mondo. La stessa Vishkar è sotto indagine per il suo modus operandi, in particolare dopo la presentazione di alcuni progetti edili da attuare a Rio de Janeiro. Dati gli ingenti fondi che il governo messicano ha messo a disposizione della LumériCo, creando di fatto una compartecipazione statale, la relazione con la Vishkar risulta quanto mai compromettente.

Portero ha negato vigorosamente le accuse. "È assurdo credere a dei documenti dichiaratamente provenienti da una fonte criminale. Sono contraffatti e assolutamente non comprovabili. Ho dedicato la mia vita al mio paese, la mia casa, e ho agito nella più totale legalità. Sono sicuro che il mio nome e la reputazione della LumériCo ne usciranno puliti, che queste accuse senza fondamento verranno smentite e che i criminali che hanno ripetutamente violato le nostre leggi verranno assicurati alla giustizia."

Nel frattempo, i Los Muertos, che hanno recentemente dichiarato il loro fermo supporto a Sombra, hanno risposto alle rivelazioni del collettivo chiedendo le dimissioni e l'immediato arresto di Portero e dei suoi complici, la chiusura delle centrali energetiche sotto indagine e il risarcimento dei cittadini colpiti dalla politica aziendale della LumériCo. I Los Muertos stanno organizzando una protesta in concomitanza con l'inaugurazione della centrale nucleare di El Dorado, il 1° novembre.

Carico i commenti…

Si è verificato un errore nel caricare i commenti.