Hex Mask UI Icons Arrow Down Arrow Left Arrow Right Arrow Up Brackets Calendar Checkmark Chevron Down Chevron Left Chevron Right Chevron Up Clock Close Connect crown External URL Favorite (off) Favorite (on) Help Home Info Live Mobile Menu Mobile Paginate Dot (filled) Paginate Dot (empty) Pin Placeholder Icon Play Video Plus Search Team No-Team-Logo_Fallback_003 Ticket Trophy User Input Video Video Play Icon World X Hero Icons Map Icons

Hanzo

Hanzo

Ruolo

Attacco

Difficoltà

Le versatili frecce di Hanzo possono rivelare i nemici o frammentarsi per colpirne diversi. Hanzo può scalare i muri per tirare dall'alto o anche evocare un enorme drago spiritico.


Abilità

Arco della Tempesta

Hanzo scocca una freccia contro il bersaglio.

Freccia Sonica

Hanzo scocca una freccia dotata di rilevatore sonar. Qualsiasi nemico entri nel suo raggio d'individuazione viene contrassegnato visivamente, rendendone più facile l'eliminazione da parte di Hanzo e dei suoi alleati.

Tempesta di Frecce

Le successive frecce di Hanzo vengono scoccate istantaneamente, ma infliggono danni ridotti.

Balzo

Hanzo effettua un doppio salto, che gli consente di cambiare direzione a metà del balzo.

Assalto del Drago

Hanzo evoca un drago spiritico che avanza fluttuando in linea retta, passando attraverso i muri e divorando qualunque nemico sul suo percorso.

Biografia

  • Nome reale: Hanzo Shimada, Età: 38
  • Professione: mercenario, assassino
  • Base operativa: Hanamura, Giappone (precedente)
  • Affiliazione: Clan Shimada

"Ogni morte porta onore. E con l'onore, la redenzione."

Deciso a perfezionare le sue abilità di arciere e assassino, Hanzo Shimada aspira a diventare un guerriero senza pari.

Gli Shimada sono una famiglia di antica origine, un clan di assassini il cui potere crebbe negli anni fino alla creazione di un vasto impero criminale basato sul traffico d'armi e di stupefacenti. Come primogenito del capofamiglia, Hanzo doveva succedere a suo padre alla guida dell'impero Shimada. Sin dalla giovane età venne addestrato per questo compito, mostrando una naturale attitudine al comando e un'innata predisposizione per strategie e tattiche. Eccelleva anche in ambiti più pratici, rivelandosi un prodigio nelle arti marziali, nell'uso della spada e dell'arco.

Alla morte del padre, gli anziani del clan ordinarono ad Hanzo di rimettere in riga suo fratello minore, affinché anch'egli desse un contributo alla causa dell'impero Shimada. Quando il fratello si rifiutò, Hanzo fu costretto a ucciderlo. Questa tragedia gli spezzò il cuore, spingendolo a rinunciare all'eredità di suo padre e infine ad abbandonare il clan e tutto ciò per cui si era preparato duramente per anni.

Ora Hanzo viaggia per il mondo perfezionando le sue abilità di guerriero, nel tentativo di riscattare il suo onore e seppellire i fantasmi del passato.